Chi siamo

Nel 1986 Antonello Fanzio – formatosi anni prima alla bottega di Giulio Biaggiotti – inizia a mettere a frutto i preziosi insegnamenti ricevuti, e inaugura l’attività di artigiano pavimentista realizzando e restaurando pavimenti alla genovese e terrazzi alla veneziana.

Dieci anni più tardi, Roberto Bongiovanni inizia a lavorare alla stessa bottega, con la quale collaborerà per molti anni.

Nel 2011, dopo numerose frequentazioni e scambi professionali, Antonello e Roberto decidono di iniziare a collaborare.

Oggi, Antonello ha maturato una lunga esperienza sul restauro del pavimento alla genovese e alla veneziana, effettuati con i tradizionali leganti in calce spenta o cemento pozzolanico: è tra i pochissimi – e forse l’unico in Liguria – in grado di restaurare il terrazzo alla veneziana secondo le regole dei tradizionali Terrazzieri veneti. Roberto si dedica con successo all’innovativo legante in resina, per pavimenti di nuova concezione e grande resa estetica.

Residenti l’uno a Genova e l’altro a Recco (GE), lavorano soprattutto in Liguria, Piemonte e Lombardia e si spostano con facilità in località diverse, su richiesta del cliente.

foto-maestro

Un tributo al nostro maestro Giulio Biaggiotti.

Pavimenti alla Genovese. Esperienza e Competenza.

Esperienza e competenza sono i fattori più importanti per ottenere un lavoro di qualità,  caratteristica fondamentale quando si tratta degli ambienti in cui si vive e lavora. Il nostro lavoro nasce da anni di passione e dedizione, applicando e rafforzando gli insegnamenti della tradizione pavimentistica genovese ma anche sviluppando tecniche più moderne: esperienza e competenza, dunque, sono i nostri requisiti fondamentali, che mettiamo a disposizione di privati e aziende.

pavimenti alla genovese

Il logo di Pavimenti alla Genovese di Fanzio e Bongiovanni

Un network di qualità

Pavimenti alla Genovese è inoltre fiera di far parte di due importanti network di professionisti e di imprese: BNI Italia e Play casa. In particolare, facciamo parte del Capitolo BNI Sextum di Genova, che si riunisce presso l’Hotel Columbus, sotto alla Lanterna simbolo dei genovesi. All’interno del capitolo, lo scambio di referenze con altri professionisti, sia in qualità di partner (progettisti, ingegneri e architetti) sia in qualità di clienti o intermediari, permette di raggiungere più persone e conoscere sempre meglio il territorio in cui operiamo.

Video Poster